Questo sito utilizza cookie per fini operativi e statistici, come descritto nella nostra Informativa sui cookie e su tecnologie analoghe. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze, visitare la nosta pagina sull uso dei cookie. Chiudendo questo banner, restando su questa pagina, o cliccando su qualsiasi elemento si acconsente al nostro utilizzo dei cookie. Per saperne di più

processo penale e giustizia

direzione di Adolfo Scalfati

biblioteca univ bologna

melk abbey austria (1)

photo (1)

oxford univ library

photo (2)

photo

Incompetenza per materia- trasmissione degli atti- condizioni- limitiSecondo le Sezioni Unite, con la sentenza dichiarativa di incompetenza per materia, per uno dei reati previsti dall'art. 51, comma 3 bis c.p.p., il Tribunale deve trasmettere gli atti direttamente alla Corte di assise, a meno che non si stata dichiarata la competenza del giudice di un altro distretto.
Patrocinio a spese dello Stato – ricorso ex art. 99 del D.P.R. 115/2002 – difensore dell’imputato – legittimazione all’impugnazione.   Il difensore dell’imputato è legittimato a proporre autonomamente, per conto del proprio assistito, il ricorso previsto dall’art. 99 del D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115, avverso l’ordinanza di rigetto dell’istanza di ammissione al [...]
Parte civile – impugnazione – condanna generica – difetto di legittimazione – inammissibilità – impugnazione sentenza di condanna – modifica della qualificazione del fatto - diversa ricostruzione del fatto storico.   É inammissibile, per difetto di legittimazione, l’impugnazione proposta dalla parte civile della condanna generica quando la stessa non ha efficacia di [...]
Imputato – diritto di difesa – assenza del difensore – scelta difensiva – abuso del processo La mancata comparizione del difensore oggettivamente ascrivibile ad una scelta difensiva non può, al di fuori dei casi espressamente previsti dalla legge, incidere né sull’obbligatorietà dell’azione penale (visto che il processo penale è strumento non disponibile dalle parti per [...]
Cognizione del giudice di appello - benefici- sanzioni sostitutive delle pene detentive brevi - applicabilità d'ufficio - esclusione  Le Sezioni Unite della Corte di cassazione hanno affermato che il giudice di secondo grado non può applicare le sanzioni sostitutive delle pene detentive brevi nel caso in cui nell’atto di appello non risulti formulata alcuna specifica richiesta al [...]
Ricorso straordinario per errore di fatto - revisione- ammissibilità  Le Sezioni Unite penali hanno affermato che è ammissibile la richiesta, avanzata ai sensi dell’art. 625-bis cod. proc. pen., per la correzione dell’errore di fatto contenuto nella sentenza con cui la Corte di cassazione abbia dichiarato inammissibile o rigettato il ricorso contro la decisione negativa della Corte di [...]
Misure di prevenzione patrimoniali - procedura nei confronti degli eredi e dei successori di persona deceduta – beni suscettibili di confisca - condizioni - limiti Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno affermato i seguenti principi in tema di misure di prevenzione patrimoniale nei confronti degli eredi e dei successori di persona deceduta: - le nozioni di erede e di successore a [...]
Misure cautelari – plurime ordinanze nei confronti dello stesso soggetto per fatti connessi – emissione in fasi diverse - retrodatazione - esclusione Quando sono emesse più ordinanze che dispongono la stessa misura cautelare personale nei confronti dello stesso imputato per fatti connessi, la regola della retrodatazione dei termini di custodia cautelare prevista dall’art. 297, comma [...]
Sospensione del procedimento con messa alla prova - Mancata previsione di un termine massimo di durata della prestazione di lavoro di pubblica utilità e dei criteri utili per la sua determinazione - Manifesta infondatezza - Inammissibilità Sono manifestamente infondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 168-bis del codice penale, sollevate, in riferimento agli artt. 3, 24 [...]
Giusto processo – Diritto di adire il tribunale - Rapporti tra azione civile e azione penale Il diritto ad adire un tribunale può essere assoggettato, in base alle normative interne, a restrizioni, compatibili con l'esercizio del diritto di difesa. Sono i singoli Stati ad individuare il giusto equilibrio tra il diritto dei singoli all'accesso alla giustizia e le altre esigenze, di caratura [...]
Azione/indagini preliminari – Maltrattamenti sui minori – Completezza delle indagini.  La Corte e.d.u. ha dichiarato in molte occasioni che il reato di maltrattamenti deve raggiungere un livello minimo di gravità per rientrare nell'ambito di applicazione dell'articolo 3 della Convenzione. Le accuse di maltrattamenti devono essere supportate da prove adeguate. Nel valutare le prove, la [...]
Giusto processo – principio di immediatezza – Obbligo di motivazione scritta da parte del giudice di fronte al quale si sono formate le prove La Corte ricorda che, nel determinare se sia stato assicurato il rispetto del parametro convenzionale stabilito dall'articolo 6 della Convenzione e.d.u. si deve considerare il procedimento nel suo insieme, comprese le decisioni dei giudici di appello. [...]
Esecuzione/trattamento carcerario – rapporti tra condannato e sui parenti – trasferimenti dei detenuti in altri penitenziari. La Corte di Strasburgo stabilisce che ogni detenuto ha il diritto a mantenere relazioni familiari e sociali durante la permanenza in una struttura penitenziaria, ai sensi dell’art. 8 della Convenzione. Si tratta, infatti, di un corollario al più generale diritto al [...]
Misure cautelari personali – misure interdittive – sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio – sindaco di un comune – divieto - illegittimità. É illegittimo per violazione dell’art. 289, comma 3, c.p.p. il provvedimento cautelare con il quale si applica la misura interdittiva della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio nei confronti di un sindaco di un [...]
Udienza preliminare – funzione – poteri del giudice – limiti L'analisi svolta dal Gup sull'elemento psicologico non esula dal campo di indagine rimessogli, all'atto in cui questa si svolga sulla base della prognosi di sviluppo ed accertamento sul punto dell'approfondimento dibattimentale, poichè la funzione del giudizio rimesso a tale autorità è quella di agire quale filtro, teso ad [...]
Indagini preliminari - Completezza delle indagini - Diritto alla vita - Violenza domestica. Affinché possa dirsi sussistente un obbligo positivo di attivazione da parte dell’autorità per realizzare misure finalizzate ad impedire il potenziale nocumento del diritto alla vita, deve dimostrarsi, da un lato, che la medesima autorità sapeva o avrebbe dovuto sapere che un dato individuo aveva [...]
Giusto processo – Diritto di difesa - Contraddittorio – Diritto di esaminare i testimoni a carico. Nel caso in cui i testimoni d’accusa non abbiano partecipato al processo, ma le loro rispettive precedenti dichiarazioni – cioè quelle risalenti alla fase investigativa – siano comunque acquisite allo stesso per effetto delle norme di diritto interno,il giudizio può ritenersi equo, ai [...]
Libertà personale – Custodia cautelare – Scarcerazione – Esecuzione. Il diritto alla libertà, previsto dall’art. 5 paragrafo 1 della Convenzione, contempla che, qualora sia emesso un ordine di scarcerazione, le autorità che si occupano della liberazione dell’interessato devono procedere diligentemente. Di conseguenza, gli eventuali ritardi, anche se inevitabili, devono sempre [...]
Giusto processo – Ragionevole durata del procedimento. La ragionevolezza della durata di un procedimento deve essere valutata alla luce delle specifiche circostanze del caso e con riferimento ai criteri stabiliti dalla giurisprudenza della Corte, tra cui spiccano in particolare la complessità del caso, la condotta del ricorrente e il comportamento tenuto dalle autorità competenti. Da ciò [...]
L’ordinanza in esame rimette il ricorso alle Sezioni Unite, rilevando un contrasto giurisprudenziale in tema di dichiarazione di incompetenza per materia: la norma di riferimento è l’art. 23 comma 1 c.p.p., dichiarata incostituzionale con sentenza 11 marzo 1993 n.76 nella parte in cui prevedeva che «quando il giudice del dibattimento dichiara con sentenza la propria incompetenza per [...]
Decreto di citazione – appello – notifica – uso della p.e.c. – difensore domiciliatario – legittimità È valida la notifica del decreto di citazione nei confronti dell’imputato appellante inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata del difensore domiciliatario; il divieto all’uso della posta elettronica certificata, previsto dall’art. 16, comma 4 del D.L. 179 del [...]
Non punibilità per particolare tenuità del fatto - Omessa previsione dissenso vincolante dell'imputato – Illegittimità costituzionale – Inammissibilità Sono manifestamente inammissibili le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 131-bis del codice penale e dell’art. 4 del decreto legislativo 16 marzo 2015, n. 28, recante «Disposizioni in materia di non punibilità per [...]
Impugnazioni - Appello -   Atti preliminari al giudizio - Proscioglimento predibattimentale "de plano" - Ammissibilità - Esclusione - Concorso di causa di estinzione del reato e di nullità assoluta e insanabile L’ordinanza in esame rimette alle Sezioni Unite la questione se la Corte di cassazione debba dichiarare la nullità della sentenza predibattimentale pronunciata in [...]
Appello - specificità dei motivi - difetto - inammissibilità Le Sezioni unite hanno affermato il principio secondo cui anche l’appello – al pari del ricorso per cassazione – è inammissibile per difetto di specificità dei motivi, quando non risultano esplicitamente enunciati e argomentati i rilievi critici rispetto alle ragioni di fatto o di diritto poste a fondamento della sentenza [...]
Misure di prevenzione - confisca - richiesta - rigetto - impugnazione - ammissibilità Secondo le Sezioni Unite, il decreto di rigetto della richiesta di applicazione della misura di prevenzione patrimoniale della confisca, non preceduta da sequestro, è appellabile dal p.m.
Libertà personale - Libertà di movimento - Equo processo - Pubblicità dell'udienza I diritti sanciti dall'art. 2 §1 del quarto Protocollo addizionale alla Convenzione europea - concernenti la libertà di circolare e di fissare la propria residenza nel territorio di uno Stato membro, valevoli per chiunque si trovi regolarmente nel territorio medesimo - possono essere oggetto di restrizioni [...]
Libertà personale - rispetto della vita privata e familiare - ragionevole durata del procedimento L'art. 8 della Convenzione presenta un duplice portato, positivo e negativo: il primo scorcio funge da presidio avverso le ingerenze del potere pubblico; il secondo risvolto impone, invece, agli ordinamenti statali di approntare un apparato di norme finalizzate ad assicurare l'effettivo godimento [...]
Termini processuali - Restituzione nel termine - Verifica della tempestività della richiesta - Spedizione della domanda a mezzo posta - Termine di riferimento - Data della ricezione - Data della spedizione -.   L’ordinanza di remissione degli atti alle Sezioni Unite in esame mira a risolvere un contrasto giurisprudenziale sull’interpretazione dell’art. 175 comma 2 bis c.p.p., che [...]
Atti introduttivi - notificazioni- omessa notificazione all'imputato dell'avviso di fissazione dell'udienza preliminare - nullità assoluta ed insanabile - sussistenza  Le Sezioni Unite della Corte di cassazione hanno affermato che l'omessa notifica all’imputato dell’avviso di fissazione dell’udienza preliminare configura un’ipotesi di nullità assoluta, insanabile e rilevabile [...]
Ricorso per Cassazione cumulativo- prescrizione - ammissibilità - esclusione In caso di ricorso avverso una sentenza di condanna che riguardi più reati ascritti allo stesso imputato (sentenza oggettivamente cumulativa), l'autonomia dell'azione penale e dei rapporti processuali inerenti ai singoli capi di imputazione impedisce che l'ammissibilità dell'impugnazione per uno dei reati possa [...]

   N. 2/2017

fascicolo 2

pdf ico

EDITORIALE                                                                                                                                        ita/eng

Note minime su cooperazione investigativa e mutuo riconoscimento - A. Scalfati

 

SCENARI

Novità legislative interneA. Famiglietti

Novità sovranazionali - D. Vigoni

De jure condendo - G. Sambuco

Corti europee - F. Trapella

Corte costituzionale - A. Procaccino

Sezioni Unite - R.G. Grassia

Decisioni in contrastoP. Corvi

 

AVANGUARDIE IN GIURISPRUDENZA
Legittimo impedimento del difensore e riti camerali: un passo avanti. Corte di Cassazione, Sezioni Unite, 3 ottobre 2016, n. 41432 – Pres. Canzio; Rel. Piercamillo

Le Sezioni Unite sul legittimo impedimento del difensore per grave malattia: un condivisibile, ma ancora limitato, approdo interpretativo - A. De Caro

Se l’illecito penale è abrogato il giudice dell’impugnazione non si pronuncia sulla domanda risarcitoria. Corte di Cassazione, Sezioni Unite, sentenza 7 novembre 2016, n. 46688 – Pres. Canzio; Rel. Vessichelli

Abolitio criminis, giudizi pendenti e sorte delle statuizioni civili - G. Biscardi

Messa alla prova: dal computo della pena massima vanno escluse le circostanze. Corte di Cassazione, Sezioni Unite, 1° settembre 2016, n. 36272 – Pres. Canzio; Rel. Fidelbo

Quello che le norme non dicono: l’art. 168-bis c.p. non menziona le circostanze e quindi le esclude dal computo della pena massima ai fini dell’ammissione alla messa in prova - L. Puccetti

 

DIBATTITI TRA NORME E PRASSI

Quale futuro per l’elettronica nel processo penale? Osservazioni a margine dell’impiego della PEC per le notificazioni - A. Diddi

La legge delega in tema di cooperazione penale internazionale. La montagna ha partorito un topolino? - F. Ruggieri

La clausola codicistica della particolare tenuità del fatto non opera per i reati di competenza del giudice di pace - V. Maffeo

 

ANALISI E PROSPETTIVE

Le videoconferenze transnazionaliS. Buzzelli

Soggetti sottoposti a misura di sicurezza detentiva dopo gli Ospedali psichiatrici giudiziari: quale status?E. Mariucci

L’ordine europeo di indagine penale - A. Tinoco Pastrana

 

 

INDICI
Indici