scalfati

home / Novità / corte di cassazione - sezioni semplici / mezzi di prova e di ricerca della prova / Cass., sez. VI, 2 dicembre ..

02/12/2020
Cass., sez. VI, 2 dicembre 2020, n. 34265


argomento: corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova

» visualizza: il documento scarica file

PAROLE CHIAVE: sequestro probatorio - dati archiviati su supporto informatico - persone estranee al reato


COMMENTO

In tema di sequestro probatorio di dispositivi informatici o telematici, la copia integrale dei dati contenuti su supporto informatico costituisce solo una “copia-mezzo”, che consente la restituzione del dispositivo, ma non legittima il trattenimento dell’insieme dei dati appresi oltre il tempo necessario a selezionare, tra la molteplicità delle informazioni in essa contenute, quelle pertinenti al reato per cui si procede; ne consegue che il pubblico ministero è tenuto a predisporre un’adeguata organizzazione per compiere tale operazione di selezione nel tempo più breve possibile, soprattutto nel caso in cui i dati siano sequestrati a persone estranee al reato, provvedendo, all’esito, alla restituzione della copia-integrale agli aventi diritto.



indietro

  • Giappichelli Social