davi

home / Novità / corte di cassazione - sezioni semplici / mezzi di prova e di ricerca della prova

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova

(a cura di Lorenzo Belvini)


Cass., sez. IV, 19 maggio 2020, n. 15331

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 19/05/2020
Il divieto di formulare domande che possano nuocere alla sincerità delle risposte, nel duplice senso delle domande “suggestive” - che tendono a suggerire la risposta al teste ovvero forniscono le informazioni necessarie per rispondere ..


Cass., sez. III, 13 maggio 2020, n. 14725

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 13/05/2020
In tema di intercettazioni, per acquisire i messaggi scambiati in Italia mediante sistema BlackBerry non è necessaria la rogatoria internazionale, a nulla rilevando che le chat, protette tramite il servizio c.d. “pin to pin” gestito dal ..


Cass., sez. VI, 22 aprile 2020, n. 12685

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 22/04/2020
Il decreto di sequestro probatorio deve motivare circa il rapporto tra i beni sottoposti al vincolo reale e l’accertamento dei fatti oggetto di indagine, escludendo che la valutazione di pertinenzialità possa essere demandata ad indefinita, ..


Cass., sez. III, 14 aprile 2020, n. 12050

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 14/04/2020
In tema di reati tributari, poiché il procedimento penale e l’ordinamento fiscale sono regolati da una disciplina autonoma e differente, specie in relazione alla raccolta e alla valutazione degli elementi di prova, il giudice penale non ..


Cass., sez. V, 9 aprile 2020, n. 11745

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 09/04/2020
L’inutilizzabilità dei risultati delle intercettazioni in procedimenti diversi rispetto a quelli in cui sono state autorizzate non è sanata dalla scelta difensiva del giudizio abbreviato, trattandosi di una inutilizzabilità ..


Cass., sez. II, 7 aprile 2020, n. 11622

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 07/04/2020
Non produce inutilizzabilità l’assenza di nulla-osta del pubblico ministero alla comparazione dei profili del DNA presenti nella banca dati e quelli reperiti nei luoghi del reato


Cass., sez. III, 4 marzo 2020, n. 8795

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 04/03/2020
In tema di intercettazioni di comunicazioni nei confronti di parlamentari, qualora il procedimento sia in fase dibattimentale, in assenza di preventiva autorizzazione all’utilizzazione delle conversazioni da parte della Camera di appartenenza, ..


Cass., sez. VI, 13 febbraio 2020, n. 5782

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 13/02/2020
È inutilizzabile, nel processo e in sede cautelare, il file audio contenente conversazioni di cui sia ignoto l’autore della registrazione, in quanto potenzialmente lesivo dei diritti fondamentali dell’individuo costituzionalmente ..


Cass., sez. V, 6 febbraio 2020, n. 5094

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 06/02/2020
Sono utilizzabili come prova documentale le immagini di un impianto di videosorveglianza benché acquisite in mancanza delle cautele previste per l’estrazione e la conservazione dei dati contenuti in un sistema informatico.


Cass., sez. IV, 5 febbraio 2020, n. 4896

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 05/02/2020
La scelta della difesa di acconsentire all’acquisizione degli atti di indagine, finalizzata unicamente allo snellimento dell’attività processuale, non fa venire meno il diritto della parte stessa di eccepire ..


Cass., sez. II, 31 gennaio 2020, n. 4152

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 31/01/2020
È legittima l’acquisizione al fascicolo del dibattimento degli atti frutto di indagini difensive svolte all’estero dall’investigatore privato incaricato dalla parte civile, prima dell’iscrizione della notizia di reato.


Cass., sez. I, 30 gennaio 2020, n. 4105

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 30/01/2020
L’attività integrativa di indagine (art. 430 c.p.p.), pur strumentale all’adozione di iniziative probatorie nel processo in corso, ne deve rispettare le ordinarie cadenze e i risultati investigativi devono incanalarsi, come richieste di ..


Cass., sez. IV, 4 novembre 2019, n. 44672

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 04/11/2019
È legittima l’acquisizione della consulenza tecnica depositata nel procedimento civile (ancorché non ancora definito con sentenza passata in giudicato), attesa la sua natura di prova documentale alla luce della nozione generale di ..


Cass., sez. VI, 17 luglio 2019, n. 31593

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 17/07/2019
È illegittimo, per violazione del principio di proporzionalità e adeguatezza, il sequestro probatorio di un sistema informatico, che conduca, in assenza di specifiche ragioni, all’indiscriminata apprensione di tutte le informazioni ivi ..


Cass., sez. IV, 27 giugno 2019, n. 28102

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 27/06/2019
La perizia, pur essendo rimessa ad una valutazione discrezionale del giudice, rappresenta un indispensabile strumento probatorio, allorché si accerti il ricorrere del presupposto inerente alla specificità delle competenze occorrenti per ..


Cass., sez. VI, 27 giugno 2019, n. 28269

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 27/06/2019
I messaggi di posta elettronica conservati nella memoria fisica di un computer sono qualificabili quali documenti ai sensi dell’art. 234 c.p.p.; la relativa attività acquisitiva non soggiace dunque alle regole stabilite per la corrispondenza, ..


Cass., sez. II, 17 giugno 2019, n. 26606

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 18/06/2019
L’omessa convalida da parte del pubblico ministero, nel termine perentorio di quarantotto ore, del sequestro probatorio eseguito di iniziativa dalla polizia giudiziaria ne determina l’inefficacia con conseguente obbligo di restituzione degli ..


Cass., sez. III, 26 marzo 2019, n. 13074

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 26/03/2019
In tema di intercettazioni, non sussiste alcuna lesione dei diritti difensivi qualora il pubblico ministero nel presentare una richiesta di misura cautelare deposita solo le trascrizione delle conversazioni captate e non anche i relativi files audio.


Cass., sez. III, 4 marzo 2019, n. 9278

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 05/03/2019
In tema di valutazione della testimonianza, il codice di rito separa nettamente la valutazione della testimonianza ai fini della decisione del processo in cui è stata resa e la persecuzione penale del testimone che abbia eventualmente deposto il ..


Cass., sez. III, 21 gennaio 2019, n. 2576

corte di cassazione - sezioni semplici - mezzi di prova e di ricerca della prova 22/01/2019
Le foto scattate durante un’ispezione dello stato dei luoghi da parte della P.G., e allegate al verbale di ispezione e di sequestro devono considerarsi atti irripetibili, come tali non più riproducibili, con la conseguenza che, essendo ..


Pagine: 1   2   3


  • Giappichelli Social