orsina

home / Novità / corte costituzionale / Corte cost., ord. 23 gennaio ..

24/01/2023
Corte cost., ord. 23 gennaio 2023, n. 4


argomento: corte costituzionale

» visualizza: il documento scarica file

Articoli Correlati: procedibilità


COMMENTO

Regime di procedibilità - Circostanze aggravanti a effetto speciale - Art. 649-bis c.p. - Restituzione atti - jus superveniens

Considerato che la disciplina oggetto delle questioni di legittimità costituzionale sollevate - inerenti l’art. 11 del decreto legislativo 10 aprile 2018, n. 36, recante «Disposizioni di modifica della disciplina del regime di procedibilità per taluni reati in attuazione della delega di cui all’articolo 1, commi 16, lettere a) e b), e 17, della legge 23 giugno 2017, n. 103», «nella parte in cui, introducendo l’art. 649-bis c.p., ha esteso la procedibilità d’ufficio della truffa all’ipotesi in cui ricorra la recidiva qualificata (aggravata, pluriaggravata o reiterata), con illegittimità derivata dell’art. 649-bis c.p. nella suddetta parte» - è stata modificata, successivamente all’ordinanza di rimessione, dal decreto legislativo 10 ottobre 2022, n. 150 (Attuazione della legge 27 settembre 2021, n. 134, recante delega al Governo per l’efficienza del processo penale, nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari), si rende necessaria la restituzione degli atti al giudice a quo perché possa procedere alla rivalutazione della rilevanza delle questioni stesse alla luce delle intervenute modifiche normative.



indietro