TAR

home / Novità / corte di cassazione - sezioni semplici / misure cautelari / Cass., sez. II, 31 marzo ..

31/03/2021
Cass., sez. II, 31 marzo 2021, n. 12431


argomento: corte di cassazione - sezioni semplici - misure cautelari

» visualizza: il documento scarica file

PAROLE CHIAVE: misure cautelari personali - custodia cautelare in carcere - appello cautelare - pandemia COVID-19 - disciplina emergenziale - ne bis in idem cautelare


COMMENTO

In tema di disciplina emergenziale per la pandemia da Covid-19, in assenza di un’espressa deroga all’art. 310, comma 3, c.p.p., in pendenza del ricorso per cassazione, rimane sospesa l’esecuzione dell’ordinanza di ripristino della custodia cautelare disposta dal tribunale in sede di appello cautelare sulla scorta degli elementi emergenti all’esito del monitoraggio periodico previsto dall’art. 2-ter, comma 1, d.l. 30 aprile 2020, n. 28, convertito con modificazioni dalla legge 25 giugno 2020, n. 70, cosicché, in applicazione del principio del ne bis in idem cautelare, è preclusa l’adozione di un successivo provvedimento di ripristino della misura custodiale, sia pure sulla scorta delle informazioni emergenti all’esito del citato monitoraggio periodico.

 



indietro

  • Giappichelli Social