iovino

home / Novità / corte di cassazione - sezioni semplici / procedimenti speciali

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali

(a cura di Lorenzo Belvini)


Cass., sez. VI, 19 giugno 2020, n. 18710

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 19/06/2020
In tema di patteggiamento, il giudice è tenuto a motivare espressamente le ragioni per le quali è disposta la confisca nel caso in cui l’applicazione della misura di sicurezza non è oggetto dell’accordo sulla pena da ..


Cass., sez. IV, 30 marzo 2020, n. 10787

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 30/03/2020
In tema di sospensione del procedimento con messa alla prova, il giudice in presenza di impedimenti di salute che possono riverberarsi sul regolare e tempestivo svolgimento della messa alla prova è tenuto a valutarli, non respingendo ..


Cass., sez. III, 27 gennaio 2020, n. 3179

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 27/01/2020
L’ammissione alla messa alla prova non è necessariamente subordinata all’integrale risarcimento del danno; a tal riguardo il giudice è tenuto ad acquisire le informazioni circa la situazione patrimoniale dell’imputato per ..


Cass., sez. V, 23 gennaio 2020, n. 2736

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 23/01/2020
La richiesta di giudizio abbreviato non è incompatibile con l’istanza di messa alla prova, in tal caso il giudice è tenuto prima a valutare se può essere accolta la domanda di messa alla prova e, solo in caso negativo, procedere ..


Cass., sez. IV, 7 gennaio 2020, n. 131

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 07/01/2020
La sospensione del procedimento con messa alla prova si applica - una sola volta - non solo ai reati puniti con la pena pecuniaria o con una pena edittale detentiva non superiore nel massimo a quattro anni sola o congiunta con pena pecuniaria, ma anche ai ..


Cass., sez. II, 29 novembre 2019, n. 48591

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 29/11/2019
Il giudice che ha emesso un provvedimento cautelare personale non è incompatibile a provvedere in ordine alla richiesta di giudizio immediato cd. custodiale nei confronti dello stesso imputato e per lo stesso fatto.


Cass., sez. V, 27 novembre 2019, n. 48258

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 27/11/2019
Qualora il giudice, nel disporre la sospensione del procedimento penale con messa alla prova, si limiti a recepire il programma di trattamento, l’onere motivazionale su di lui incombente può intendersi soddisfatto anche attraverso un semplice ..


Cass., sez. III, 20 novembre 2019, n. 47104

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 20/11/2019
La confisca per equivalente di cui all’art. 12-bis d.lgs. 74 del 2000, trattandosi di misura ablatoria di natura sanzionatoria penale e non di sanzione amministrativa accessoria, non può essere disposta con la sentenza che ex artt. ..


Cass., sez. III, 1° agosto 2019, n. 35200

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 01/08/2019
In tema di patteggiamento sono irrilevanti gli errori di calcolo commessi nel determinare la sanzione concordata e applicata dal giudice, purchè il risultato finale non si traduca in una pena illegale, da intendersi quale pena inferiore al minimo ..


Cass., sez. II, 30 luglio 2019, n. 34878

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 30/07/2019
Il giudice nel valutare l’adeguatezza del programma presentato dall’imputato ai fini della sospensione del procedimento con messa alla prova, deve tener conto del pregiudizio patrimoniale arrecato alla vittima e delle effettive capacità ..


Cass., sez. III, 20 giugno 2019, n. 27532

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 20/06/2019
La mancata impugnazione dell’ordinanza che ammette la sospensione del procedimento con messa alla prova determina una preclusione processuale che impedisce di rimettere in discussione la sussistenza dei presupposti e delle condizioni applicative ..


Cass., sez. III, 7 giugno 2019, n. 25349

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 09/06/2019
Nel procedimento speciale di applicazione della pena su richiesta delle parti il giudice, ratificando l’accordo intervenuto tra l’imputato ed il pubblico ministero, non può alterare i contenuti della richiesta e subordinare il beneficio ..


Cass., sez. III, 5 giugno 2019, n. 25064

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 05/06/2019
A seguito dell’entrata in vigore del comma 2-bis dell’art. 448 c.p.p., introdotto dalla legge n. 103 del 2017, non è ammissibile il ricorso per cassazione del procuratore generale avverso la sentenza ex art. 444 c.p.p. che abbia omesso ..


Cass., sez. III, 27 maggio 2019, n. 23150

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 27/05/2019
In tema di ricorso per cassazione avverso la sentenza di patteggiamento che, ritenendo erroneamente l’istituto della continuazione, abbia illegittimamente qualificato come plurimi reati fatti distinti suscettibili di integrare un’unica ..


Cass., sez. III, 14 maggio 2019, n. 20781

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 14/05/2019
La sentenza di applicazione della pena che abbia omesso di disporre, o di valutare, l’espulsione dal territorio dello Stato dello straniero per uno dei reati indicati nell’art. 86 del d.p.r. 9 ottobre 1990, n. 309 può essere impugnata ..


Cass., sez. III, 13 maggio 2019, n. 20483

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 13/05/2019
È ammissibile il ricorso del P.G. avverso la sentenza emessa ai sensi dell’art. 444, comma 1, c.p.p. nel caso in cui il reato contestato all’imputato rientri tra quelli per i quali è espressamente escluso l’accesso al ..


Cass., sez. III, 30 aprile 2019, n. 17869

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 30/04/2019
In tema di sospensione del procedimento con messa alla prova, è illegittimo il provvedimento con cui il giudice modifichi il programma di trattamento elaborato ai sensi dell’art. 464 bis, comma 2, c.p.p., in difetto della previa consultazione ..


Cass., sez. I, 23 aprile 2019, n. 17411

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 23/04/2019
L’estinzione del reato, decorsi cinque anni dal decreto penale non più opponibile, si realizza ugualmente se sopravviene una condanna, per altro reato della stessa indole, non ancora divenuta irrevocabile nei predetti termini


Cass., sez. VI, 7 febbraio 2019, n. 6136

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 07/02/2019
La sentenza di applicazione della pena su richiesta delle parti che abbia omesso di disporre l’espulsione dal territorio dello Stato dello straniero per uno dei reati indicati nell’art. 86 del d.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309 non può ..


Cass., sez. VI, 6 febbraio 2019, n. 5875

corte di cassazione - sezioni semplici - procedimenti speciali 06/02/2019
È inammissibile il ricorso per cassazione con cui si denuncia il vizio di motivazione (mancanza, manifesta illogicità, contraddittorietà e sua insufficienza) circa l’applicazione della confisca disposta con la sentenza di ..


Pagine: 1   2   3


  • Giappichelli Social