davi

home / Novità / corte costituzionale / Corte cost., sent. 6 dicembre ..

06/12/2019
Corte cost., sent. 6 dicembre 2019, n. 263


argomento: corte costituzionale

» visualizza: il documento scarica file

PAROLE CHIAVE: esecuzione della pena - minori


COMMENTO

Esecuzione penale - Condannati minorenni - Disciplina in attuazione della delega di cui all'art. 1, commi 82, 83 e 85, lett. p), legge n. 103 del 2017 - Misure penali di comunità  - Applicazione dell’art. 4-bis, commi 1 e 1-bis, della legge n. 354 del 1975 - Illegittimità costituzionale

 

È costituzionalmente illegittimo l’art. 2, comma 3, del decreto legislativo 2 ottobre 2018, n. 121, recante «Disciplina dell’esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni, in attuazione della delega di cui all’art. 1, commi 82, 83 e 85, lettera p), della legge 23 giugno 2017, n. 103», secondo cui, ai fini della concessione delle misure penali di comunità e dei permessi premio e per l’assegnazione al lavoro esterno, si applica l’art. 4-bis, commi 1 e 1-bis, della legge 26 luglio 1975, n. 354 (Norme sull’ordinamento penitenziario e sulla esecuzione delle misure privative e limitative della libertà), il quale consente la concessione dei benefici penitenziari ai condannati per taluni delitti, espressamente indicati, solo nei casi in cui gli stessi collaborino con la giustizia.



indietro

  • Giappichelli Social