colamussi

home / Archivio / Fascicolo / Decisioni in contrasto

indietro stampa articolo indice leggi articolo leggi fascicolo


Decisioni in contrasto

di Giada Bocellari

L'estensibilità erga omnes della sentenza cedu contrada al vaglio delle sezioni unite

(Cass., sez. VI, 17 maggio 2019, n. 21767)

Con l’ordinanza in commento, la Suprema Corte ha rimesso alle Sezioni Unite la controversa questione dell’efficacia della sentenza Corte e.d.u. del 14 aprile 2015 pronunciata sul caso Contrada e, segnatamente, sulla estensibilità della stessa nei confronti di coloro che, estranei a quel giudizio, si trovino nella medesima posizione, quanto alla prevedibilità della condanna (per concorso esterno in associazione mafiosa), chiedendo, altresì, di chiarire, laddove fosse necessario conformarsi al dictum, il tipo di rimedio applicabile.

La pronuncia in esame - che con tutta probabilità diventerà punto di riferimento per gli operatori del diritto, in quanto offre una sintesi autorevole, completa ed esaustiva delle problematiche connesse all’efficacia delle sentenze della Corte e.d.u. e non solo con riferimento al caso Contrada - fornisce un quadro chiaro del contrasto venutosi a creare nella giurisprudenza di legittimità in ordine alle questioni rimesse al vaglio delle Sezioni Unite e sopra richiamate.

Secondo un primo orientamento (Cass., sez. I, 11 [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio


  • Giappichelli Social