home / Novità / corti europee / esecuzione/trattamento carcerario / Corte e.d.u., 25 aprile 2019, ..

25/04/2019
Corte e.d.u., 25 aprile 2019, V.M. contro Regno Unito (2)


argomento: corti europee - esecuzione/trattamento carcerario

» visualizza: il documento scarica file

PAROLE CHIAVE: detenzione in carcere - immigrazione


COMMENTO

Integra violazione dell'art. 5 Cedu la scarsa diligenza dell'autorità nazionale nel valutare, su ricorso dell'interessato, le condizioni di regolarità della detenzione (fattispecie in cui una cittadina nigeriana, detenuta tra il 2008 e il 2011 sulla scorta della normativa britannica sull'immigrazione clandestina, aveva ottenuto dalla Corte di Strasburgo una pronuncia che ne attestava l'irregolarità della prigionia dal 19 giugno al 14 dicembre 2009 (V.M. contro Regno Unito (1)) e aveva, poi, chiesto all'autorità inglese di valutare la regolarità della detenzione patita tra il 22 giugno 2010 e il 6 luglio 2011. La Corte europea rileva, da parte dei giudici interni, un difetto di due diligence nel vaglio dell'istanza promossa dall'attuale ricorrente).



indietro

  • Giappichelli Social